Categorie
Società e Attualità

Combattere la mafia con la cultura: intervista alla fondazione Caponnetto

La Fondazione Antonino Caponnetto è una fondazione di studi sulla mafia. Fu fondata nel giugno del 2003 a Firenze a sei mesi dalla morte del giudice Antonino Caponnetto su idea della vedova Elisabetta, di Salvatore Calleri e di alcuni amici.VociUni, per commemorare la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie, ne intervista il Presidente, Salvatore […]

Categorie
Cultura

Lockdown da Tiffany

Sono passati esattamente sessant’anni da quando il capolavoro di Blake Edwards venne proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, e ancora non smette di sorprendere ogni generazione. Il motivo non sta sicuramente nella trama, che non è né sorprendente, né stimolante, anzi è piatta, monotona, ordinaria; non è sorprendente nemmeno la scenografia; i personaggi […]

Categorie
Cultura

ASFISSIA di Angelo Morbelli: Il romanticismo della morte

Consiglio d’ascolto durante la lettura “To wish impossible things” dei The Cure. Il mondo è pieno di storie di amori impossibili, dalla faida familiare di Romeo e Giulietta agli eccessi, droghe e follie varie di Syd e Nancy, tutte con la stessa tragica fine, lo stesso passionale e inquietante fascino, l’amore che va oltre ogni […]

Categorie
Cultura

“L’Agnese va a morire”, romanzo di Renata Viganò

L’Agnese va a morire è un romanzo di Renata Viganò, pubblicato nel 1949, grazie al quale conquistò il secondo posto al Premio Viareggio di quell’anno e fu riconosciuto come un frutto maturo della letteratura Neorealista. Questo nuovo tipo di letteratura si afferma subito dopo la caduta del fascismo (avvenuta con l’arresto di Mussolini nel 1943) […]

Categorie
Cultura

“Io sono Argentina”: la favola di Evita Perón

Argentina, 26 luglio 1952. Si respira frenesia nell’aria della città di Buenos Aires. Dalle tre del mattino c’è un grande viavai di gente in Plaza de Mayo, lì dove si erge maestosa la residenza presidenziale, Casa Rosada. Argentini venuti lì da ogni provincia si stipano per ore ed ore con rosari e ceri accesi, pregando […]