Categorie
Cultura

Creonte, il tiranno che sottovalutò lo psicoreato

Quando una crisi distrugge le fondamenta di una società, l’unica speranza di sopravvivenza è che una figura determinata e forte prenda il potere per ristabilire l’ordine. Un “principe” che sappia distinguere tra il bene dello stato e il bene dell’individuo. Questi regimi diventano dei colossi, vere e proprie macchine da guerra immense, che controllano totalmente […]