Categorie
Catania

Anche Catania fa Global Strike

Venerdì 24 Maggio, secondo appuntamento per il “Fridays for Future”

Tutto ha inizio lo scorso 20 Agosto quando una sedicenne Svedese decide di saltare la scuola e piazzarsi davanti il Parlamento della sua nazione per spronare i politici a ridurre le emissioni, così come previsto dall’accordo di Parigi.

E’ trascorso tempo da quel 20 Agosto, ma oggi, ad assentarsi da scuola, dalle lezioni universitarie e perché no, anche dai luoghi di lavoro, non è più soltanto Greta Thunberg, ma gli studenti di ben 270 città di paesi sviluppati così come di nazioni remote e isolate. Dai cortei di Londra e Berlino a quelli di Nuuk, in Groenlandia o di Honolulu, nelle isole Hawaii, dalle manifestazioni di New York e San Paolo a quelle di Bingerville in Costa d’Avorio o di Ulaanbaatar, in Mongolia, passando ovviamente anche per Catania che non si tira indietro e Venerdì 24 maggio fa, per la seconda volta, Global Strike, sulla falsariga di quanto già avvenuto il 15 marzo, registrando soltanto qualche assenza in più. La questione ambiente nella ‘Milano del Sud’ non fa così tanta presa, o è forse lo spirito di noi Siciliani e la nostra naturale propensione alla superficialità a farla ancora una volta, da padrone?

La manifestazione svoltasi nella città Etnea ha visto, comunque, villa Bellini come luogo dell’appuntamento, e come traguardo villa Pacini.
La data del primo raduno (che in molti definiscono l’evento dei record) segna, tuttavia, non solo l’inizio di un percorso a cui milioni di giovani prendono parte gridando a gran voce ‘presente’, anche se lontano da un’aula scolastica dove è sicuramente più consueto farlo, ma consolida la posizione di influenza globale che
questa ragazza, in poco tempo, è riuscita a ricoprire; è già stata candidata, infatti, da parte di tre parlamentari norvegesi al premio Nobel per la pace.

Speriamo che gli studenti (e non solo) Catanesi non deludano le aspettative della piccola Greta per i prossimi appuntamenti!

Maria Giulia Vancheri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...